ASUS rivela il case Prime AP201 MicroATX compatibile con radiatori VGA fino a 338 mm e 360 ​​mm

Asus rivelato la sua custodia Prime AP201 MicroATX ampiamente espandibile, disponibile in temi di colore bianco e nero.

L’ASUS Prime AP201 è un case estremamente compatto, che offre 33 litri di spazio. Gli utenti potranno equipaggiare radiatori AIO che misurano da 280 a 360 mm, contenendo anche una GPU da 338 m (una delle schede di dimensioni maggiori disponibili) e alimentatori che misurano fino a 180 mm. La maglia sul fronte e sul retro della cassa è composta da oltre 57.000 fori con un diametro di 1,5 mm. La parte superiore e inferiore utilizzano ampie aperture di sfiato per un flusso d’aria impressionante per dissipare correttamente il calore.

Come molte custodie disponibili, ASUS ha progettato il nuovo ASUS Prime AP201 per avere pannelli facilmente staccabili e attaccabili senza attrezzi. La società ha anche scelto di consentire fino a sei ventole di raffreddamento nel nuovo case dell’azienda, tre posizionate nella parte anteriore, una nella parte posteriore del case e una situata nella parte superiore del case. Per la connettività, nella parte anteriore sono presenti due porte USB 3.2 Type-A Gen1, una porta USB-C 3.2 Gen2 e due terminali audio.

Alcune caratteristiche evidenziate della custodia ASUS Prime AP201 MicroATX includono:

  • Pannelli a rete quasi filtranti: Un design a rete composto da oltre 57.000 fori da 1,5 mm lavorati con precisione aumenta il flusso d’aria e offre una visione chiara dei componenti all’interno della tua build.
  • Ottimizzato per il raffreddamento: Con il supporto per radiatori da 280 e 360 ​​mm e fino a sei ventole, l’AP201 è pronto per affrontare l’assalto termico dell’hardware ad alte prestazioni.
  • Efficienza spaziale leader del settore: Nonostante un ingombro di 33 litri, l’AP201 supporta alimentatori ATX lunghi fino a 180 mm, schede grafiche estese fino a 338 mm, raffreddamento a liquido personalizzato e vari dispositivi di archiviazione.
  • Pannelli laterali senza attrezzi: Un meccanismo a clip semplice ma sicuro consente ai pannelli laterali del telaio di rimuovere e resistere facilmente allo spostamento accidentale.
  • Gestione dei cavi considerevole: L’AP201 è dotato di un vassoio per scheda madre esteso con ritagli posizionati strategicamente e uno spazio di 32 mm per nascondere i cavi alla vista.
  • Pannello frontale USB di tipo C® Supporto: Il pannello frontale dell’AP201 è dotato di una porta USB 3.2 Gen 2 Type-C in modo che gli utenti possano godere di velocità di trasferimento fino a 10 Gbps.

Il pannello laterale può essere fissato e staccato senza attrezzi e possono essere installate fino a un totale di 6 ventole di raffreddamento, di cui tre anteriori, una posteriore e 1 superiore. L’interfaccia frontale è dotata di USB3.2 Gen.1 Type-Ax2, USB3.2 Gen.2 Type-Cx1 e terminale audio x2.

Questa custodia classica di ASUS è unica perché l’azienda ha creato una custodia MiniATX premium di fascia semi-alta, che di solito si vede solo nelle build in stile appassionato. Con la maggior parte dei case con fattore di forma più piccolo, dispositivi e componenti sono molto più deboli in termini di potenza e prestazioni, quindi per l’azienda investire in un case MiniATX premium potrebbe aprire il mercato a piattaforme di ingombro più piccole sullo spazio sulla scrivania degli utenti. Questa rivelazione potrebbe consentire ad ASUS e ad altri produttori di sviluppare schede madri MiniATX con capacità superiori.

Fonte di notizie: Asus


Leave a Comment