Il produttore senior di Fable affronta le voci sull’ambito ridimensionato: “È una parte normale dello sviluppo del gioco”

All’inizio di questa settimana, le voci sullo stato del progetto Fable hanno iniziato a circolare dopo l’ultimo cast di notizie Xbox in onda sul canale YouTube di colteastwood. Nell’episodio, il fondatore del sito Game On Daily Gaz ha detto:

Ho una fonte che mi dice che Fable ha dovuto essere ridimensionato perché il team ha avuto problemi con il motore. Non potevano adattare le meccaniche di gioco al motore. Penso che stia ancora andando avanti con il motore Forza Tech. Uno dei tanti problemi è che non avevano l’esperienza nel gameplay open world per diverse meccaniche.

Niente di cui preoccuparsi, ma potrebbe essere più lontano di quanto pensi.

Questa mattina, la produttrice senior di Fable Amie Loake ha scritto un paio di tweet apparentemente in risposta diretta alle voci di cui sopra. Ha ipotizzato che regolare l’ambito di un gioco sia una parte normale e salutare dello sviluppo del gioco.

Volevo chiarire qualcosa sullo scopo; è una parte normale, necessaria e salutare dello sviluppo del gioco. Posso garantire che ogni singolo gioco AAA a cui hai giocato sarà sottoposto a scopi regolari durante lo sviluppo.

La sua intenzione è assicurarsi che la squadra sia concentrata su una visione chiara e possa farcela nel tempo che ha senza uccidersi. I giochi che non sono stati mirati correttamente hanno spesso ritardi e crunch, entrambi dovremmo mirare a evitarli quando possibile.

Sebbene tutto ciò abbia un senso, la risposta sarà probabilmente interpretata da molti come un’implicazione che c’è davvero del vero nelle voci di Playground che riducono la portata di Fable.

Lo sviluppatore con sede a Leamington ha ancora molti annunci di lavoro aperti, quindi potrebbero anche prendere in considerazione l’assunzione di alcune competenze specifiche che mancavano al progetto. Dopotutto, abbiamo recentemente sentito una storia simile da un ex sviluppatore di Playground che si è lamentato dei lenti progressi su Fable.

Questa nuova puntata del franchise di giochi di ruolo fantasy è stata originariamente annunciata a luglio 2020, anche se abbiamo sentito per la prima volta che Playground era stato incaricato di sviluppare una nuova favola all’inizio del 2018.


Leave a Comment