I nuovi rendering MacBook Air 2022 mostrano sette nuove finiture, MagSafe, una tacca al top e altro ancora

Il MacBook Air 2022 riprogettato di Apple potrebbe ricevere un annuncio al prossimo keynote del WWDC, ma prima ancora, un talentuoso concept artist fornisce uno sguardo più da vicino ai cambiamenti estetici che i clienti si aspettano, per non parlare del Mac portatile presentato in una moltitudine di colori accattivanti.

Voci precedenti che chiacchierano sulle modifiche al design sono state evidenziate anche nell’ultima galleria di rendering

Quattro immagini sono state pubblicate da Darvik Patel che presume sia una rappresentazione accurata del prossimo MacBook Air 2022 riprogettato di Apple. A prima vista, sembra che abbia svolto un lavoro fenomenale perché non solo la macchina in arrivo differisce in modo significativo rispetto all’attuale generazione di MacBook Air di Apple, ma ci sono anche diverse modifiche alle porte, oltre all’inclusione di sette colori diversi , così il pubblico che desiderava una nuova finitura da un taccuino come questo può uscire e acquistarne uno.

I più grandi cambiamenti visibili devono essere una tacca nella parte superiore, seguita dalle cornici bianche ai bordi e dalla tastiera, che va contro il tradizionale layout di colore nero dei modelli di generazione precedente. Non è chiaro se Apple utilizzerà il colore bianco per ciascuna di queste modifiche, ma le voci precedenti parlavano di un notch e del MacBook Air 2022 in arrivo in vari colori.

Sfortunatamente, non aspettarti che il MacBook Air riprogettato ottenga Face ID, poiché anche i modelli MacBook Pro di fascia alta sono stati esclusi. Le dimensioni del display potrebbero aumentare da 13,3 pollici a 13,6 pollici, con la possibilità di aggiungere alla scaletta una versione da 14,2 pollici. Se guardi attentamente i render, noterai l’inclusione di un connettore MagSafe, che è simile a quello aggiunto alla nuova gamma MacBook Pro. Inoltre, c’è una porta USB-C proprio accanto ad essa, insieme a un jack audio da 3,5 mm.

Sebbene gli ultimi rendering di MacBook Air del 2022 non forniscano queste informazioni, un rapporto precedente affermava che la porta USB-C avrebbe supportato Thunderbolt, offrendo agli utenti futuri un’estrema versatilità quando si collegano diversi monitor, memoria esterna, hub o periferiche a quella singola porta. Ultimo, ma certamente non meno importante, il nuovo MacBook Air sarà probabilmente alimentato dal chipset M2, che dovrebbe fornire un piccolo aumento delle prestazioni rispetto al suo predecessore, l’M1.

Se apprezzi lo sforzo profuso per realizzare questi rendering, puoi dare un’occhiata a più lavori di Patel facendo clic sul collegamento in basso.

Fonte di notizie: Darvik Patel


Leave a Comment