GPU EVGA GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN overcloccata a quasi 3 GHz, memoria a 24 Gbps con raffreddamento LN2 a oltre 1200 W di potenza, batte vari record mondiali

overclocker sudcoreano, Biso Biso, del Team EVGA ha assolutamente schiacciato vari record mondiali di GPU con la scheda grafica GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN. I risultati folli mostrano l’enorme quantità di potenza racchiusa all’interno della scheda grafica di punta di NVIDIA quando viene sottoposta a un raffreddamento estremo con limiti di potenza illimitati.

L’overclocker di EVGA spinge la scheda grafica GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN a quasi 3 GHz GPU OC, 24 Gbps di memoria con raffreddamento LN2

Famosi overclocker come OGS del Team Galax e Rauf hanno cercato di rivendicare i primi posti con la scheda grafica GeForce RTX 3090 Ti HOF OC LAB edition, ma EVGA li ha superati con la loro recente follia LN2 OC. Il famoso overclocker del Team EVGA, Biso Biso, ha giocato con un paio di schede grafiche GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN di EVGA e i risultati sono finalmente arrivati.

Ma prima di arrivare ai risultati, dobbiamo parlare dell’impressionante configurazione di overclock utilizzata per ottenere questi risultati da record. Il sistema è composto da una scheda madre EVGA Z690 KINGPIN DARK, con una CPU Intel Core i9-12900K che funziona fino a 5,4 GHz su una configurazione 8+2 core, una coppia di memoria Trident Z5 di G.Skill che funziona a velocità DDR5-6400 ( CL32) e il tutto in una configurazione a ciclo personalizzato estremo. Le due schede grafiche EVGA GeForce RTX 3090 Ti utilizzavano il raffreddamento LN2 completo con pentole personalizzate e una ventola Noctua per tenere sotto controllo i componenti elettrici. Il duo di schede dispone di un totale di 4 connettori di alimentazione a 16 pin (2 per scheda grafica). Ciò significa che le GPU dovevano essere alimentate tramite due unità PSU EVGA SuperNova 1600W T2 separate.

Ogni scheda è stata collegata con un totale di sei connettori a 8 pin per alimentare i doppi adattatori a 16 pin. Questo è un totale di dodici connettori a 8 pin che conducono dall’alimentatore a quattro connettori a 16 pin. Ci è stato detto che ogni scheda grafica EVGA GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN consumava oltre 1200 Watt di potenza. Quindi, con due schede, sono oltre 2500 Watt di potenza solo per le GPU.

Per mettere le cose in prospettiva:

  • Un singolo “riferimento” GeForce RTX 3090 Ti richiede 1 connettore a 16 pin
  • Una singola GeForce RTX 3090 Ti “KINGPIN” richiede 2 connettori a 16 pin
  • Un singolo connettore a 16 pin richiede un adattatore 3 x 8 pin
  • Una doppia configurazione del connettore a 16 pin richiede adattatori 6 x 8 pin
  • Una doppia configurazione 3090 Ti KINGPIN richiede adattatori 12 x 8 pin
  • Un singolo connettore 3090 Ti Gen 5 ha una potenza nominale fino a 450 W (+ potenza PCIe)
  • Una doppia configurazione del connettore 3090 Ti Gen 5 ha una potenza nominale fino a 900 W (+ potenza PCIe)

Venendo ai risultati dei test, le schede grafiche EVGA GeForce RTX 3090 Ti sono state testate in vari benchmark GPU 3DMark e Unigine Superposition.

Ciò che è ancora più impressionante è che la EVGA GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN è riuscita a raggiungere quasi 3 GHz con una velocità di clock massima della GPU riportata a 2925 MHz. Questo è semplicemente fantastico per la GPU di punta di NVIDIA. La scheda grafica funzionava principalmente a temperature inferiori allo zero a circa 40°C grazie al raffreddamento LN2. La memoria è stata in grado di raggiungere velocità di clock fino a 12.000 MHz o 24 Gbps. Sono 1.152 TB/s di larghezza di banda prodotta attraverso un overclock di +1500 MHz. Ci è stato detto che la memoria GDDR6X della GeForce RTX 3090 Ti overclocca sorprendentemente bene e può persino raggiungere i 24 Gbps a temperatura ambiente. C’era un bug sulle altre varianti 3090 Ti OC che limitavano l’overclock della memoria a soli +700-1000 MHz di overclock su LN2, ma il design del PCB per KINGPIN consente di ottenere facilmente questa impressionante impresa.

Detto questo, la EVGA GeForce RTX 3090 Ti KINGPIN è sicuramente una pazza meraviglia tecnica del team EVGA, il che la rende un ottimo prodotto per gli overclocker. Per i giocatori, potrebbe non essere così pratico dato il suo prezzo elevato e natura limitata ma prodotti come questi mostrano il vero potenziale che le GPU hanno al loro interno.


Leave a Comment